^


Rubrique :Chroniques transalpines

Libro degli errori - Gianni Rodari

Auteur(s) : Signor Uvetta


Leggendo il Libro degli errori di Gianni Rodari, mi è venuto il desiderio di disegnare gli illustrazioni per una delle filastrocche che si trovano dentro questo libro, Gli uomini a motore.



Gli uomini a motore


Filastrocca scritta da Gianni Rodari, tratta dal Libro degli errori

Illustrazioni C. Bouladoux



Giovannino Perdigiorno era un grande viaggiatore :


  • Capito’ nel Paese degli Uomini a motore.


  • Al posto del cuore avevano un motorino
    che si spegne la sera e si accende il mattino


  • Al posto dei piedi avevano le rotelle,
    le cinghie di trasmissione erano le bretelle.


  • Al posto del naso avevano una trombetta
    per chiedere la strada e correre più in fretta.


  • Correvano tutto il giorno senza mai fermarsi :
    non avevano neanche il tempo di salutarsi.


  • E non scambiando mai né parole né saluti,
    pian piano i poveretti, diventarono muti.


  • Facevano appena appena "Brum brum" e "Perepé".
    E Giovannino disse : - Questo posto non fa per me.



    << Article précédent :Risveglio - Réveil - février 2018